Stampa

Convegno: "La virtù teologica della carità"

Scritto da Super User on .

Il 19 gennaio 2020 a Padula, presso il salone della parrocchia di Sant’Alfonso, avrà luogo il convegno diocesano “La virtù teologica della carità”, che aprirà l’annuale percorso di formazione per tutti gli operatori pastorali della Chiesa di Teggiano-Policastro.

Il convegno segna l’inizio di un nuovo triennio che, dopo la fede e la speranza, annuncerà, celebrerà e testimonierà la virtù teologale della carità. Come per gli anni precedenti, vedrà impegnati laici e presbiteri in un cammino sinodale e in sintonia con le linee pastorali di questa Chiesa Locale, in particolare quest’anno si soffermerà, così come sollecitato dal Vescovo mons. De Luca attraverso gli orientamenti pastorali 2019/2020, sull’evangelizzazione all’opera, i gesti, i sacramenti del buon samaritano. Il percorso si articolerà in 8 incontri foraniali, 2 per ogni area tematica: biblica, dogmatica, morale e pastorale (laboratoriale-esperienziale). I testi oggetto di studio, oltre all’icona biblica del Buon samaritano (Lc 10,25-37), saranno Deus Caritas est di Benedetto XVI e il Catechismo della Chiesa Cattolica.

Il convegno introduttivo, presieduto dal Vescovo Mons. Antonio De Luca, avrà il seguente programma:
• Ore 16:30 Arrivi e iscrizioni presso la segreteria del convegno;
• Ore 17:00 Saluto del vicario generale e direttore dell’Ufficio Progetto Culturale, don Giuseppe Radesca;
• Modera, dott.ssa Rosanna Lombardi, coordinatore dell’Ufficio Diocesano per il Progetto Culturale
A seguire:
• Prof. don Gerardo Abano, rettore del seminario metropolitano Giovanni Paolo II di Salerno, con relazione dal titolo “La carità attiva del popolo di Dio”;
• Don Martino De Pasquale, direttore Caritas Diocesana, con intervento: “Annunciare Cristo nei luoghi della carità” ;
• Don Antonio Romaniello, direttore dell’Ufficio Catechistico Diocesano, intervento: “Educare alla carità con la carità”;
• Coffee break
• Interventi programmati dalle foranie
• Ore 17:45 Conclusioni affidate a S. E. Mons. Antonio De Luca, Vescovo di Teggiano Policastro.

Sono invitati a partecipare i Vicari, i Parroci, gli operatori pastorali, gli insegnanti di Religione Cattolica, i ministri straordinari della comunione, i catechisti, tutti i membri delle comunità parrocchiali.